02 mar 2012

Rango (2011)



Siamo attori sul palco della vita? Rango lo è di certo: un camaleonte abituato ad interpretare improbabili ruoli nella sua teca di vetro, viene scaraventato nel vuoto del deserto del Nevada. Senza nome, senza identità, senza scopo e senza scenografia. Improvviserà per un pubblico assetato di emozioni e di acqua, in un omaggio estremo al cinema western ed al cinema tutto. Complesso, stratificato, buffo, emozionante. Rango sarà pure un film di animazione, ma non è roba per bambini.



Pro:
-Stile grafico ricercato
-Personaggi bizzarri e interessanti
-Citazioni e gag azzeccate


Contro:
-Non molto adatto ai bambini

Punto di vista: Se cercate un film di animazione bizzarro, inquietante, divertente e con un Johnny Depp in gran forma, questo è il film per voi (e potreste anche aggiungere 1 punto). Se al contrario volete passare una tranquilla serata con nipotini o figlioletti, non è il film adatto (togliete 2 punti).

Voto: 8/10















Nessun commento:

Posta un commento