03 ago 2012

Anna (Pc)


Anna parte da ottime intuizioni e ci regala un comparto audiovisivo decisamente curato e pregevole. L'atmosfera c'è tutta, ma quello che manca è una struttura di gioco valida e funzionale. Le splendide musiche, l'erba accarezzata dal vento, l'illuminazione dinamica si trasformeranno ben presto in un incubo ad occhi aperti: ma non per lo splendido contrasto creato tra l'esterno e l'interno dell'edificio che esploreremo, o almeno non solo. Purtroppo tutto va sprecato a causa di un game design miope, una serie di errori di progettazione che da tempo non vedevamo in un'avventura. Interfaccia, progressione ed enigmi, i tre punti chiave di un gioco di questo genere, sono funestati da errori grossolani a cui l'atmosfera e la tecnica non riescono a sopperire. Ci spiace essere così rudi con un'avventura nostrana che si affaccia sul mercato ricevendo attenzioni internazionali, ma ci dispiace ancor di più vedere quanto spreco ci sia in questo progetto, nato in maniera così promettente. Ma d'altronde si sa: siamo italiani, e dobbiamo sempre farci riconoscere.



Pro:
-Tecnicamente curato e affascinante
-Atmosfera palpabile e tensiva
-Ottima colonna sonora


Contro:
-Interfaccia scomoda
-Enigmi illogici e progressione casuale
-Pochi spaventi e trama dozzinale

Punto di vista: Se impazzite per le avventure horror in stile Amnesia aggiungete 1 punto e fateci un pensierino; se invece odiate le avventure dagli enigmi fumosi toglietene 1.

Prezzo ideale: 4-6 Euro


Voto: 6/10








Nessun commento:

Posta un commento